Case di legno in Inghilterra - Una breve storia

Inviato il 01 gennaio 1970

case di legno in inghilterra

Case di legno in Inghilterra - Una breve storia

I primi abitanti dell'Inghilterra, così come molti immigrati da altri paesi, costruirono le loro case di legno in Inghilterra con materiali disponibili localmente. Alcune case a persone singole, mentre altre erano case per famiglie. Una famiglia possedeva il terreno e ci viveva, mentre un'altra viveva in alloggi in affitto sulla stessa proprietà. Non c'erano ipoteche su queste case e non erano destinate ad essere proprietà di investimento. Anzi, era proprio il contrario: erano case per la "prima famiglia" o per gli affittuari che vivevano di ciò che avevano costruito. Fu solo più tardi che la gente si rese conto che le possibilità di fare soldi con le case di questo tipo di investimento erano illimitate.

In termini di dimensioni e forma, le case di legno medie in Inghilterra non erano altro che capanne di legno. Questo perché le case dei primi coloni erano sparse in un'area molto vasta. Ogni paese ha la sua cultura unica e, di conseguenza, gli edifici che venivano costruiti in Inghilterra non erano diversi. Per esempio, le colonie britanniche del nord erano concentrate nel nord dell'Inghilterra, mentre quelle del sud erano più sparse lungo le coste meridionali. I confini tra i due gruppi di colonie non erano sempre chiari e di conseguenza c'erano molte discussioni su quale gruppo possedesse cosa.

Quando gli inglesi si stabilirono e costruirono le loro case, lasciarono molti manufatti che possono essere datati fino al 13° secolo. Questi includono porte, travi, camini, muri, granai e scatole di stoccaggio. Tutti questi oggetti ci parlano della vita nel periodo in cui queste case furono costruite. Ci parlano anche dei tipi di famiglie che vivevano in queste prime comunità. Queste famiglie erano tipicamente composte da una moglie e due o tre figli e forse alcuni servi o lavoratori.

In molte di queste prime comunità, i bambini aiutavano a costruire da soli le case di legno. Man mano che crescevano, i bambini si assumevano maggiori responsabilità, come portare fuori la spazzatura, tagliare la legna e portare le provviste. È possibile che le case di legno non fossero abbastanza grandi per soddisfare le esigenze di tutti e quindi venivano usati altri materiali. Per esempio, i mattoni erano usati per i pavimenti e le pareti, mentre la paglia era usata per il tetto.

Man mano che la popolazione di queste case di legno in Inghilterra cresceva, le esigenze della gente cambiavano. Negli anni seguenti, il governo incoraggiò la costruzione di case più grandi. Questo fu fatto nel tentativo di produrre più centri urbani e di alleviare il sovraffollamento che si stava verificando in molte città dell'Inghilterra. Al tempo della rivoluzione industriale, la maggior parte della popolazione urbana viveva in grandi case fatte di mattoni o altri materiali solidi.

C'è un fatto interessante su queste case di legno in Inghilterra. Molte di esse erano in realtà elencate come uffici dal Ministero dell'Interno in Inghilterra. Queste case di legno in Inghilterra sono state create come uffici in modo che la classe operaia avesse il proprio posto dove stare. Questo spazio per uffici sarebbe stato separato dall'abitazione della famiglia. Questo fu il modo in cui la classe operaia cominciò a sentirsi come se avesse la propria casa lontano dalla famiglia. A molte di queste case di legno in Inghilterra fu dato anche il nome di "casa delle fiabe" perché questo era il modo in cui molti lavoratori in Inghilterra vedevano la loro casa.

La descrizione "fiabesca" corrisponde alla verità di come queste case di legno in Inghilterra erano percepite dalle persone che le possedevano. Erano viste come separate dal resto della famiglia e quindi un posto dove le persone potevano passare il loro tempo libero. Erano anche piuttosto accoglienti a causa della natura della loro costruzione. Di solito venivano costruiti in campagna o nelle campagne. Spesso, le persone in queste zone rurali non avevano il lusso di un impianto idraulico moderno e di tecniche di cottura.

Anche se gli stili di vita rurali del tempo erano estremamente caldi e accoglienti, a volte questo può essere uno svantaggio. Dal momento che le persone passavano così tanto tempo fuori da questo tipo di casa, ci si aspetta che ci sia una mancanza di buone pratiche di controllo dei parassiti. Molte volte una famiglia avrebbe tentato di usare i metodi di base come spegnere un fuoco o stendere una corda. Anche se questi metodi sono usati ancora oggi, il vantaggio di possedere una residenza di legno rispetto ad altri tipi è che non ci si deve preoccupare degli insetti.