Cabina di legno - quale tipo di legno è il migliore?

Pubblicato il 01 gen, 1970, Categoria: Consigli

Il miglior legname per la produzione della vostra casetta di legno. Come molte cose, la risposta a questa domanda ha molte variabili. Molto dipende dalla vostra posizione e da quale tipo di albero è disponibile vicino a voi. Su al nord, è probabile che sia pino o cedro, mentre giù al sud stiamo guardando il cipresso o altri legni più esotici.

Qualunque sia la vostra scelta, considerate i seguenti criteri quando decidete il vostro legno. In primo luogo, se il legno serve allo scopo del tipo di capanna di legno che state cercando di costruire. Poi, vedere se il tipo di legno è accessibile nella vostra zona e ha un prezzo giusto. Infine, se siete ecologicamente consapevoli, assicuratevi che il legno sia prodotto in modo sostenibile e provenga da fonti sostenibili se avete bisogno di spedirlo alla vostra posizione.

In questo post del blog, copriremo diversi tipi di legno che sono comunemente usati nella produzione di casette di legno standard e su misura.

Pino e abete rosso - probabilmente i tipi di legno più comuni usati per produzione contemporanea di case con capanne di tronchi. Nell'emisfero settentrionale, è anche un tipo di legno ampiamente accessibile, compreso il Nord America e l'Europa. Forti e rigidi, sia il pino che l'abete rosso danno molto spazio ai costruttori per lavorare su una varietà di progetti. Tuttavia, noi di Eurodita preferiamo utilizzare esclusivamente il pino siberiano. A differenza dei suoi cugini del sud, il pino siberiano cresce molto lentamente, produce meno resina e, soprattutto, mantiene un colore molto chiaro, sia nel legno che nella resina.

Cedro - scelta di legno più esotica e costosa. Il cedro è leggero, rispetto ad altri alberi, a causa del basso contenuto di umidità nel legno. Questo basso contenuto d'acqua riduce il fattore di restringimento naturale delle case di legno, perché non c'è molto da evaporare. Il cedro è facile da impilare, quindi è naturalmente preferito per le case su misura di soli tronchi. Al contrario del pino, tuttavia, il cedro diventa molto costoso quando si ordina in grandi quantità, poiché gli alberi stessi sono molto più difficili da mantenere e coltivare. Può anche aver bisogno di ulteriori strati di vernice per la protezione dalle macchie. Nel complesso, è una scelta esotica e sicuramente non è male, se il prezzo è raggiungibile.

Cipresso - una scelta di legno molto estetica originaria delle regioni meridionali dell'Europa. Gli alberi di cipresso vantano un bellissimo disegno che varia di colore quando vengono trasformati in tavole o macinati in tronchi. Le tavole possono variare ovunque tra l'ambra chiaro, il rosa delicato e le tonalità del verde muschio. Possono creare stili molto interessanti e unici per le vostre cabine su misura. Tuttavia, i cipressi hanno bisogno di molta acqua per prosperare e quindi diventano molto pesanti da lavorare. Ci sono tecniche per far evaporare la maggior parte dell'umidità prima della costruzione, ma è un'operazione che richiede tempo e diventa molto costosa molto velocemente. Le tavole e i tronchi di cipresso hanno anche bisogno di cure aggiuntive durante i primi anni di utilizzo della cabina: il contenuto di umidità è così alto che crea un rischio maggiore di muffa profonda rispetto a qualsiasi altro albero. Una grande cura e un occhio vigile sono necessari fino a quando le case di cipresso si assestano ed evaporano la loro umidità.

Quercia - una scelta forte e durevole per le casette di legno residenziali contemporanee. È un albero molto solido, che si protegge naturalmente dai danni degli insetti e dal decadimento. La quercia richiede molto meno investimenti in misure anti-decadimento che altri alberi possono richiedere. Tuttavia, la quercia, pur essendo un legno forte e bello, più scuro, è molto meno isolante in termini di ritenzione del calore e può richiedere più misure di tenuta. Anche se alcuni produttori usano la quercia per i loro kit di case di tronchi contemporanei, l'albero stesso non è facilmente disponibile ovunque. Ha una crescita relativamente lenta, ama il clima temperato e certi tipi di terreno che non sono disponibili ovunque nel mondo. Questo rende la quercia un'opzione costosa per la costruzione di una casa di tronchi completa, ma se il prezzo è raggiungibile, potrebbe fare una robusta casa su misura.

Noce, pioppo, ciliegio e altri legni duri - proprio come la quercia, che è un legno duro più popolare per la costruzione, tutti i legni duri hanno gli stessi pro e contro. Sono durevoli, resistenti alla carie e ai danni degli insetti e hanno un'estetica unica, resa più evidente dalla rarità del loro uso. Ma sono anche pesanti, meno isolanti del pino e di altri legni più comuni, oltre che più difficili da ottenere, a meno che non crescano in abbondanza vicino a voi.

Qualunque legno scegliate, è sempre meglio ricercare il legno più abbondante nella vostra zona. È probabile che le fonti locali siano più sostenibili, meno costose e che i produttori sappiano come costruire con esse. Cerca un buon rapporto tra qualità, prezzo e sostenibilità, oltre all'idoneità per il tuo progetto specifico. In caso di dubbio, consulta sempre prima i produttori. Buona fortuna!