Come restaurare una vecchia cabina di legno?

Pubblicato il 01 gen, 1970, Categoria: Come

È noto che una capanna di legno può sopravvivere a lungo. Attraverso le tempeste e le stagioni secche, il legno è un materiale sorprendentemente durevole e con una buona cura sopravviverà più generazioni. Quindi, forse avete ereditato una vecchia casa in legno lamellare che apparteneva ai vostri bisnonni. O forse avete comprato una vecchia proprietà che è venuta a buon mercato perché ha bisogno di essere restaurata. Qualunque sia il motivo del restauro, ci sono linee guida e consigli generali che potete seguire per riportare la vostra casa con travi in legno lamellare al suo antico splendore.

Accettate i nostri consigli: siamo nel settore della produzione di casette di legno da 27 anni e abbiamo visto i nostri prodotti resistere alla prova del tempo. In questo post, condivideremo le conoscenze di Eurodita su come prendersi cura delle vecchie case di tronchi e farle sembrare nuove.

Ispezione generale

Prima di iniziare qualsiasi lavoro sulla vostra vecchia casa di tronchi, il primo passo dovrebbe essere un'ispezione generale. Iniziando dall'esterno, controllate che non ci siano marciume e muffa. Prestate particolare attenzione agli angoli, poiché sono quelli che si usurano di più. Controllate il tetto per la sua integrità strutturale: quando le case di tronchi si assestano nel tempo, le travi di legno lamellare superiori a volte vengono spinte fuori da sotto il tetto. Questo è qualcosa che sarà molto importante da sistemare, perché si correrà il rischio di un tetto crollato. Anche gli angoli giocano un ruolo importante nel determinare lo stato generale della vostra casa di tronchi, quindi prestate attenzione e cercate muffa e marciume.

All'interno della casa di tronchi, gli angoli sono anche gli aspetti più importanti. Soprattutto all'interno, la muffa tende ad accumularsi negli angoli, verso il tetto. Controllate anche il pavimento, assicuratevi che le tavole non siano marcite e che siano ancora sicure da calpestare. In caso contrario, dovranno essere sostituiti. Controllate le porte e le finestre e dove incontrano le pareti, cercate spazi vuoti e angoli ammuffiti che dovrete riparare. Controllate i telai delle finestre per vedere se sono danneggiati dall'acqua e se non è necessario sostituirli.

Riparare, sostituire e lavare 

Una volta terminata l'ispezione, è il momento di mettersi al lavoro. Tutti i luoghi ammuffiti dovranno essere asciugati, tutti quelli marci sostituiti. In alcuni casi, sarà necessario sostituire il pavimento di un'intera stanza o passare molto tempo ad asciugare la muffa. Non saltate questi passaggi. Sostituite le finestre e le porte se necessario, riparate il tetto e assicuratevi di fissare le travi del tetto.

Infine, lavate l'interno e l'esterno della vostra casa di tronchi. Ci sono due modi principali per farlo in modo efficiente: la lavatrice a pressione o il media blaster.

Con l'idropulitrice, assicuratevi di scegliere un detergente per legno di buona qualità. Questa sostanza chimica è bilanciata specificamente per le case di tronchi e non causerà ulteriori danni. Inoltre, assicuratevi che l'idropulitrice che affittate sia a bassa intensità - circa 1500 psi - perché qualsiasi cosa più forte causerà sicuramente danni a un legno già consumato.

Se scegliete il media blaster, abbasserete il rischio di danneggiare la casa di travi in legno lamellare. Questo si ottiene eliminando qualsiasi prodotto chimico dal processo di pulizia. L'unica cosa che riguarda il media blaster è che può essere difficile da ottenere, ma una volta che lo fate, la vostra casa di tronchi sarà extra pulita.

Applicare il mordente e il sigillante 

Ora c'è la parte dell'attesa. Dopo la procedura di pulizia, dovete aspettare che la vostra casa di tronchi sia completamente asciutta. Poi può avere luogo l'ultima parte: l'applicazione della macchia e del sigillante. Scegliete una macchia che si adatti al vostro tipo di casa di travi in legno lamellare, abbinate un colore che immaginate. Usate anche un sigillante negli angoli più sensibili e intorno alle finestre e alle porte. Assicuratevi di non lasciare nessun buco o fessura non sigillata. Abbiamo anche coperto il miglior processo di selezione di macchia e vernice per la vostra casa di tronchi in il nostro post precedente.

Prendersi cura di una vecchia casa può essere impegnativo. Mentre si può affrontare la sfida da soli, vale anche la pena di discutere i passi con i professionisti. Contattate i vostri grossisti locali di case di tronchi dopo aver finito di ispezionare la vostra casa di tronchi e discutete i passi che dovete fare. Mettete in preventivo la quantità di denaro che siete disposti e in grado di spendere per il progetto di restauro e prendete una decisione informata. Ci sono molte possibilità tra cui scegliere. Fate le scelte giuste. Buona fortuna!